Soluzione per la fatturazione elettronica, ciclo attivo e passivo.

EasyGov semplifica la gestione dell'intero iter e automatizza i processi di ricezione, conservazione e emissione di fatture elettroniche per la PA.

Lo staff di professionisti di EASYGOV ha messo a punto una soluzione informatica dedicata ai Comuni che devono adeguarsi all'obbligo di fatturazione elettronica.

 

La soluzione supporta l’intero iter di gestione delle fatture passive tramite interfacciamento automatico con il sistema di interscambio, l’emissione delle fatture attive ad altre Pubbliche Amministrazioni, l’integrazione con gli applicativi di back office già in uso e la conservazione sostitutiva a norma.
Tutto in un unico servizio comprensivo di formazione e assistenza dedicata e continuativa al personale dell’Ente.





La soluzione di workflow adottata per la digitalizzazione del ciclo passivo risulta compliant al 100% alle Linee Guida – scaricabili qui – pubblicate dall’Osservatorio Fatturazione Elettronica della School of Management del Politecnico di Milano, sviluppate in collaborazione con Agenzia per l’Italia Digitale, Forum italiano Fatturazione Elettronica e eProcurement e Forum PA.

 
 

CONDIZIONI ECONOMICHE DELL’OFFERTA

Le nostre soluzioni non richiedono installazioni, nessun investimento o costo di licenza da sostenere ma solo un canone annuale per un minimo di tre anni!

La soluzione per la gestione del ciclo passivo di fatturazione elettronica prevede canoni annuali a partire da 400 € + IVA

Per Enti di grandi dimensioni o per Enti organizzati in forma associata, EASYGOV è inoltre a disposizione per la realizzazione di soluzioni personalizzate.



   
 


Soluzione “Ciclo Passivo”

Il servizio consente all’Ente di dotarsi di tutti gli strumenti utili a gestire il processo di fatturazione secondo i nuovi dettami normativi.

Non ci sono software da installare (soluzione in cloud1), nessun investimento o costo di licenza da sostenere ma solo un canone annuale per un minimo di tre anni.

soluzione ciclo passivo

  • Il sistema intercetta le fatture in uscita da SdI verso una certa PA, monitora le notifiche in arrivo da SdI, offre un cruscotto per gestire le fatture in entrata e generare gli esiti di accettazione/rifiuto
  • Il sistema è esteso alla gestione del workflow interno all’Ente.
  • L’Ente potrà personalizzare la propria piattaforma, rendendola coerente con le procedure in essere, e associando a ciascuna unità organizzativa diritti di accesso a differenti fasi del workflow
  • L’Ente potrà accreditare i propri utenti, indicando l’unità organizzativa cui appartengono.
  • La soluzione è integrabile con le soluzioni informative già presenti all’interno dell’amministrazione
  • La soluzione comprende ed è integrata con un sistema di conservazione sostitutiva2:
    • Inviando le fatture in tracciato PA ricevute e le notifiche da e verso SdI, opportunamente indicizzate, oltre, se presente, l’allegato PDF della fattura originale
    • Inviando il tracciato PA delle fatture emesse in formato digitale, e le notifiche da e verso SdI
 

Alcuni degli Enti che utilizzano la nostra soluzione

Esperienze_FatturaPa


 





Opzione “Ciclo Attivo”

La soluzione proposta prevede anche un modulo per la gestione del ciclo attivo di fatturazione. Tale modulo può supportare la PA nell’invio di fatture ad altre PA.

Easygov_banner-ciclo-attivo_0315




Servizio di supporto tecnico-giuridico

Il nostro team di professionisti può accompagnarti nello svolgimento di tutti gli adempimenti propedeutici alla gestione delle fatture in modalità elettronica e nella revisione ed adeguamento delle procedure interne per ottimizzare tale processo.

  • Sessione di formazione giuridica / amministrativa presso l’Ente (cos’è la fatturazione elettronica, le scadenze, gli obblighi, gli strumenti, la conservazione sostitutiva, …)
  • Supporto tecnico nello svolgimento degli adempimenti normativi:
    • Compilazione/verifica delle anagrafiche degli uffici che ricevono fatture sulla piattaforma Indice PA
    • Abilitazione dell’Ente al Sistema di Interscambio
    • Registrazione dell’Ente alla Piattaforma di certificazione dei crediti (PCC) e allineamento delle anagrafiche con indice IPA
  • Supporto giuridico-amministrativo:
    • Stesura/verifica di eventuali deleghe/contratti con Intermediari3
    • Supporto all’adesione di eventuali convenzioni multi-Ente
  • Attività di informazione verso i fornitori: Preparazione comunicazioni per fornitori (codici IPA dell’Ente – standard comunicazione CIG/CUP, descrizione delle modalità di invio fatture eventuali strumenti proposti dall’Ente)
 




SERVIZI DI FORMAZIONE

In aggiunta ai pacchetti qui sopra illustrati, EASYGOV svolge servizi di formazione “a giornata”, erogati sia per ciascun Ente singolarmente presso la propria sede, sia a più Enti organizzati in forma associata, da definire sulla base delle necessità dell’Ente.


 


 


Staff di professionisti di EASYGOV

Project Manager

Ingegneri gestionali con esperienza ultradecennale nel settore dell’eGovernment, e con esperienza comprovata nella gestione e project management di progetti di innovazione e change management nella Pubblica Amministrazione Locale;

Senior Expert

Professionista che vanta esperienza ultradecennale nel campo della formazione e della gestione di progetti di adeguamento normativo nell’ambito di processi di gestione documentale e dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione Locale;

Training Manager

Professionista con esperienza ultradecennale nella gestione di progetti di formazione, supporto alla gestione del cambiamento e training on the job applicati al settore della Pubblica Amministrazione Locale.
 




Modalità di acquisto dei servizi

Le nostre soluzioni sono acquistabili anche attraverso gli strumenti del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA e SINTEL).
Per richiedere l’acquisto di uno dei servizi proposti o richiedere ulteriori informazioni è possibile contattarci attraverso il form sotto. Sarete richiamati al più presto.
 

 

Torna su ↑

1. Preferisci avere il software presso la tua server farm? Non è un problema possiamo prevederne l’installazione anche da remoto.
2. Se l’Ente dispone già di una soluzione per la conservazione sostitutiva, è possibile integrare questa con la piattaforma offerta.
3. Nell’interazione con il Sistema di Interscambio, l’Intermediario è colui che invia o riceve i file FatturaPA o i file archivio per conto dell’Operatore economico e/o dell’Amministrazione pubblica.

Richiedi informazioni

Per avere maggiori informazioni sulla nostra azienda o sui nostri prodotti non esitare a compilare il form sotto, a scriverci via email o a contattarci.

(*) Campi obbligatori.

Richiedi maggiori informazioni: Fatturazione Elettronica PA


  Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.


Condividi:

Richiedi maggiori informazioni

EasyGov MailingList

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato.

Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.