Disaster Recovery e Piano Continuità Operativa ICT

EasyGov affianca gli Enti Locali nella predisposizione di questi due obblighi, attraverso un servizio acquistabile su Mepa di Consip e Sintel/Arca

Codice Amministrazione Digitale (CAD)

Capo V – Dati delle pubbliche amministrazioni e servizi in rete

Visualizza il testo coordinato del DECRETO LEGISLATIVO 7 MARZO 2005, N. 82

Sezione I – Dati delle pubbliche amministrazioni

Art.50 bis

  1. In relazione ai nuovi scenari di rischio, alla crescente complessità dell’attività istituzionale caratterizzata da un intenso utilizzo della tecnologia dell’informazione, le pubbliche amministrazioni predispongono i piani di emergenza in grado di assicurare la continuità delle operazioni indispensabili per il servizio e il ritorno alla normale operatività.
  2. Il Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione assicura l’omogeneità delle soluzioni di continuità operativa definite dalle diverse Amministrazioni e ne informa con cadenza almeno annuale il Parlamento.
  3. A tali fini, le pubbliche amministrazioni definiscono:
    • il piano di continuità operativa, che fissa gli obiettivi e i principi da perseguire, descrive le procedure per la gestione della continuità operativa, anche affidate a soggetti esterni. Il piano tiene conto delle potenziali criticità relative a risorse umane, strutturali, tecnologiche e contiene idonee misure preventive. Le amministrazioni pubbliche verificano la funzionalità del piano di continuità operativa con cadenza biennale;
    • il piano di disaster recovery, che costituisce parte integrante di quello di continuità operativa di cui alla lettera a) e stabilisce le misure tecniche e organizzative per garantire il funzionamento dei centri di elaborazione dati e delle procedure informatiche rilevanti in siti alternativi a quelli di produzione.
 
 

CIRCOLARE 1° dicembre 2011, n. 58

Indicazioni necessarie per adempiere a quanto previsto dall’articolo 50-bis (Continuità Operativa) del Codice dell’Amministrazione Digitale

 

Pubblicata sulla Gazzetta del 27 dicembre 2011 la Circolare n.58 con le indicazioni necessarie per adempiere a quanto previsto dall’articolo 50-bis (Continuità Operativa) del Codice dell’Amministrazione Digitale. In particolare, la circolare chiarisce le informazioni da inviare a DigitPA per il rilascio del parere sullo studio di fattibilità tecnica (SFT) e per l’attività di verifica dell’aggiornamento dei piani di Disaster Recovery.

VISUALIZZA LA CIRCOLARE

 

 

Disaster Recovery
 



 

Disaster Recovery e Piano di Continuità


EASYGOV si propone di affiancare e supportare l’Ente nella predisposizione dello Studio di Fattibilità Tecnica per le soluzioni di Disaster Recovery e nella definizione del Piano di Continuità Operativa ICT dell’Ente.

 

Il servizio EASYGOV per la predisposizione dello Studio di Fattibilità Tecnica (SFT) comprende:

  • Analisi preliminare attraverso interviste per inquadrare il contesto generale dell’Ente e raccogliere le informazioni necessarie a individuare le esigenze in termini di Disaster Recovery (DR)
  • Progettazione dello SFT e individuazione della possibile soluzione di DR mediante:
    • Definizione delle classi di servizio e dei servizi erogati (servizi in ambito e non in ambito)
    • Valutazione dei servizi erogati
    • Individuazione della soluzione tecnologica
    • Definizione del piano di massima di implementazione della soluzione
  • Realizzazione dello SFT:
    • Preparazione e condivisione dello SFT
    • Predisposizione degli atti amministrativi (schema delibera/determina) per l’approvazione dello SFT da parte dell’Ente
  • Gestione del ciclo di approvazione dello SFT da parte di AgID:
    • Supporto alla predisposizione delle comunicazioni con AgID
    • Supporto alla gestione di eventuali revisioni/ottimizzazione richieste da AgID

Il servizio EASYGOV per la predisposizione del Piano di Continuità Operativa ICT (PCO) comprende:

  • Analisi preliminare attraverso interviste per inquadrare il contesto generale dell’Ente e raccogliere le informazioni necessarie a individuare le esigenze in termini di Continuità Operativa ICT (CO)
  • Progettazione del processo di CO:
    • Individuazione degli scenari di emergenza
    • Definizione delle procedure di gestione della crisi (dettagliato per ciascun servizio in ambito)
  • Organizzazione della struttura di gestione della CO:
    • Supporto all’individuazione del responsabile della CO
    • Organizzazione comitato di gestione della crisi (Individuazione competenze necessarie)
    • Predisposizione atti per la costituzione degli organi di gestione della CO e per la nomina del Responsabile della CO
  • Redazione del PCO:
    • Preparazione e condivisione del PCO
    • Predisposizione degli atti amministrativi (schema delibera/determina) per l’approvazione del PCO da parte dell’Ente
  • Gestione del ciclo di approvazione del PCO da parte di AgID:
    • Supporto alla predisposizione delle comunicazioni con AgID
    • Supporto alla gestione di eventuali revisioni/ottimizzazione richieste da AgID
  • Presentazione:
    • Predisposizione del materiale di comunicazione/formazione indiretta
    • Presentazione del PCO al personale dell’Ente
 
 

EASYGOV offre inoltre un servizio di supporto all’Ente per l’aggiornamento e la comunicazione biennale ad AgID del Piano di Continuità Operativa ICT dell’Ente e l’aggiornamento e comunicazione con cadenza annuale per la sezione del piano riguardante il Disaster Recovery.

L’acquisto dei servizi può essere effettuato anche attraverso il mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) di Consip o mediante la piattaforma regionale Sintel/Arca.


Per richiedere un preventivo personalizzato o ulteriori informazioni potete compilare il seguente form. Sarete rapidamente contattati da EASYGOV.


Richiedi informazioni

Per avere maggiori informazioni sulla nostra azienda o sui nostri prodotti non esitare a compilare il form sotto, a scriverci via email o a contattarci.

(*) Campi obbligatori.

Richiedi maggiori informazioni: Continuità Operativa e Disaster Recovery


  Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.


Condividi:

Richiedi maggiori informazioni

EasyGov MailingList

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato.

Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.