Giustizia Digitale

Un team di lavoro specializzato in attività di consulenza e supporto alla riorganizzazione e alla trasformazione digitali degli Uffici Giudiziari

Attraverso iniziative volte alla semplificazione e digitalizzazione dei processi, EASYGOV partecipa attivamente al percorso di innovazione che da diverso tempo ha intrapreso il settore della Giustizia.


 




Le competenze del gruppo di lavoro coprono i seguenti ambiti:

 
analisi, revisione e sviluppo organizzativo

Analisi, revisione e sviluppo organizzativo

  • Svolgimento di attività di progettazione, costituzione e supporto all’avvio di Uffici Innovazione, di Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) e di Punti Informativi per i Settori Civile, Penale e per l’accoglienza dei Testimoni
  • Analisi degli impatti organizzativi e dei benefici derivanti dall’utilizzo delle nuove tecnologie ministeriali, supporto al loro dispiegamento e proposte riorganizzative derivanti dalla loro introduzione
  • Supporto alla realizzazione della Guida ai Servizi per le diverse organizzazioni giudiziarie
  • Revisione della modulistica cartacea e definizione di modelli digitali per la gestione delle procedure
processo civile telematico

Sviluppo e dispiegamento del Processo Civile Telematico

  • Dispiegamento del PCT negli uffici giudiziari
  • Analisi di fattibilità in termini di sviluppo del PCT per l’informatizzazione delle procedure di Volontaria Giurisdizione
  • Analisi dei servizi informatizzati del settore civile, approfondimento del processo di gestione del sistema Sanzionatorio amministrativo in materia di infrazione al Codice della Strada
  • Studio del PCT finalizzato all’individuazione delle principali aree di intervento necessarie per mettere a disposizione degli uffici minorili un sistema informativo adeguato


 
processo penale telematico

Avvio del percorso di digitalizzazione verso il Processo Penale Telematico

  • Analisi dei flussi della procedura penale e reingegnerizzazione degli stessi alla luce dell’introduzione di nuovi sistemi informativi finalizzati alla digitalizzazione del fascicolo penale
  • Attività di supporto organizzativo all’adozione del Portale Notizie di Reato
  • Attività di affiancamento al personale degli Uffici Giudiziari finalizzata ad ottimizzare l’utilizzo del sistema SICP in tutti gli Uffici (Procura, Tribunale, Corte d’Appello e Procura Generale) e definire le linee guida per lo sviluppo del Processo Penale Telematico
  • Attività di supporto all’introduzione e all’utilizzo del sistema documentale TIAP per la gestione del fascicolo penale digitale
  • Attività di analisi, supporto alla configurazione, avvio e monitoraggio del sistema GIADA2 per l’assegnazione automatizzata dei processi al Dibattimento Penale
supporto miglioramento competenze

Supporto al miglioramento delle competenze

  • Applicazione di metodologie per valutare l’Attitudine al Digitale (Digital Readiness) del capitale umano, ossia la capacità di interagire con la tecnologia
  • Attuazione di percorsi atti ad individuare delle persone con maggior propensione all’innovazione e al cambiamento (Trasformatori Digitali) che possano agire come leader di pensiero e di trasformazione all’interno dell’organizzazione
  • Definizione di azioni atte a supportare le attività di promozione di una cultura digitale
  • Applicazione di metodologie di lavoro finalizzate alla strutturazione di un ufficio innovazione
  • Formalizzazione dei processi di attivazione, gestione ed evoluzione delle iniziative di cambiamento